Tu sei qui

Curricolo Scuola dell'Infanzia

Finalità

La Scuola dell’infanzia è stata identificata dalle INDICAZIONI NAZIONALI PER I PIANI PERSONALIZZATI NELLE SCUOLE DELL’INFANZIA come ambiente di vita, di relazione, di apprendimento e concorre con le famiglie ed altre istituzioni educative a promuovere la personalità dei bambini, sviluppandone tutte le potenzialità. A tal scopo opera delle scelte educative, senza perdere di vista i principi educativi generali che si perseguono anche attuando gli ambiti di apprendimento definiti dall’allegato A del D.L. n° 59 del 19/02/2004.

Gli ambiti di apprendimento sono “luoghi del fare e dell’agire del bambino”, cioè i CAMPI DI ESPERIENZA.

La Scuola dell’Infanzia si pone la finalità di promuovere nei bambini lo sviluppo dell’identità personale, dell’autonomia, della competenza e il senso della cittadinanza.

Identità

Consolidare l’identità significa imparare a stare bene e a sentirsi sicuri nell’affrontare nuove esperienze in un ambiente sociale allargato. Vuol dire imparare a conoscersi, a sentirsi riconosciuti come persona unica e irripetibile. Vuol dire anche sperimentare diversi ruoli e diverse forme di identità: figlio, alunno, compagno, maschio o femmina, abitante di un territorio, appartenente a una comunità.

Autonomia

Sviluppare l’autonomia comporta l’acquisizione delle capacità di interpretare e governare il proprio corpo; avere fiducia in sè e fidarsi degli altri; provare piacere nel fare da sé e saper chiedere aiuto; esprimere sentimenti ed emozioni; partecipare alle decisioni esprimendo opinioni, imparando ad operare scelte e ad assumere comportamenti sempre più consapevoli.

Competenza

Acquisire competenze significa imparare a riflettere sull’esperienza attraverso l’esplorazione, l’osservazione e l’esercizio al confronto; descrivere la propria esperienza e tradurla in tracce personali e condivise, rievocando, narrando e rappresentando fatti significativi; sviluppare l’attitudine a far domande, a riflettere, negoziare i significati.

Cittadinanza

Vivere le prime esperienze di cittadinanza significa scoprire gli altri, i loro bisogni, la necessità di stabilire regole condivise, l’attenzione al punto di vista dell’altro, il primo riconoscimento di diritti e doveri uguali per tutti; significa porre le fondamenta di un abito democratico, eticamente orientato, aperto al futuro e rispettoso del rapporto uomo- natura.

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.67 del 08/05/2019 agg.16/06/2019